Pioggia sudore e compleanni. Zampe ad AbuDhabi in missione 30!

Madinat Zayed… tutto ok partiamo, dice Simone, solo che finisco da un’altra parte, in un paese diverso, dopo un’ora di macchina, e per qualche secondo mi perdo la grande partenza dell’AbuDhabi tour 2017. Va bene, non c’è problema, qualche minuto dopo comunque c’è ancora odore di partenza, sabbia, asfalto, temperatura alta ma sopportabile, ce la possiamo fare ad assistere al nostro quarto tour qui negli EAU.

IMG_8766

“Ha vinto Mark Cavendish che è un bomber della volata” ci racconta Simone mentre lo sentiamo dal telefono in macchina, sta facendo quei 400 chilometri che lo separano dalla tappa all’albergo, 5 ore per ritornare a Dubai dove alloggerà fino a domenica notte, quando tornerà in Italia in tempo per la sua prima riunione del lunedì (!).

“Ieri sera per rilassarmi dopo viaggio e prima tappa sono andato al Madinat Jumeira, un piccolo centro commerciale all’aperto con canali d’acqua, la piccola Venezia la chiamano i taxisti, ho mangiato cinese al THE House of noodles…”

Ci racconta che dopo la tappa ha fatto subito mezz’ora di telefonata di allineamento con l’Italia per l’organizzazione dell’altro grande evento che stiamo seguendo: il Giro d’Italia 100!

Il giorno dopo (oggi per chi scrive) il Tour parte più tardi e Simone si concede un minuto netto di sauna (troppo calda) e un tuffo in una piscina (troppo) bagnata dalla pioggia (che qui è davvero una novità in quattro anni).

IMG_8786

La partenza oggi è Maryah Island, una penisola in costruzione in una zona nuova / presentazione delle maglie, firma dei ciclisti sul tabellone e poi via verso l’arrivo che ha portato alle 17 Marcel Kittel a tagliare per primo il traguardo presso le Nation Towers dopo 153 chilometri. “C’è un gruppo di tifosi colombiani che sono venuti a vedere il loro eroe Quintana uno dei pretendenti potenziali al Giro d’Italia (si dice), è uno spettacolo vedere queste testimonianze d’affetto” dice Simone “ti mando subito una foto”…

IMG_8778

All’arrivo, dopo la diretta sulla nostra pagina Facebook, Simone ha cercato un punto panoramico e ci regala questa foto di una parte dello skyline Di Abudhabi fatta dalla spiaggia… stasera festeggiamento in solitaria a 5.000 chilometri circa da Milano nella zona di tendenza (dice Simone) JBR / e misteriosamente ecco la torta… auguri!

IMG_8772

IMG_8814

zampediverse

Submit a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *